Articolo di Carmine Cotini sulla rivista “Logos” del 30 aprile 2017